Directory ProZ.com per i servizi di traduzione
 The translation workplace
Ideas
Sottotitoli: perché ti fanno guadagnare

ProZ.com Translation Article Knowledgebase

Articles about translation and interpreting
Article Categories
Search Articles


Advanced Search
About the Articles Knowledgebase
ProZ.com has created this section with the goals of:

Further enabling knowledge sharing among professionals
Providing resources for the education of clients and translators
Offering an additional channel for promotion of ProZ.com members (as authors)

We invite your participation and feedback concerning this new resource.

More info and discussion >

Article Options
Your Favorite Articles
Recommended Articles
  1. ProZ.com overview and action plan (#1 of 8): Sourcing (ie. jobs / directory)
  2. ProZ.com Translation User Manual
  3. Getting the most out of ProZ.com: A guide for translators and interpreters
  4. El significado de los dichos populares
  5. The difference between editing and proofreading
No recommended articles found.
Popular Authors
  1. Giorgia Milani
  2. xxxVeritas LS
  3. traducteur turc
  4. Andres Fekete
  5. Adriana Francisco
No popular authors found.

 »  Articles Overview  »  Language Specific  »  Italian  »  Sottotitoli: perché ti fanno guadagnare

Sottotitoli: perché ti fanno guadagnare

By Roberto Popolizio | Published  11/27/2016 | Italian | Not yet recommended
Contact the author
Quicklink: http://ita.proz.com/doc/4339
Secondo un sondaggio del Web Video Marketing Council, il 61% delle aziende include i video nella loro srtategia di social media marketing. Solo l’anno prima il 66% di queste aziende non ne faceva uso.

Tuttavia molte aziende ancora non capiscono che aggiungere sottotitoli e trascrizione ai loro video porta dei grandi vantaggi e non solo perché permettono di accedere ai contenuti a chi altrimenti non potrebbe (come persone con problemi di udito ad esempio). Sottotitolazione e trascrizione sono molto di più che semplice servizi linguistici nel senso tradizionale del termine.

Senza i sottotitoli e lo script il tuo business sta perdendo una grandiosa opportunità di coinvolgere il visitatore e trasformarlo così in un acquirente.

'Stai quindi dicendo posso guadagnare grazie ai sottotitoli? Ma fammi il piacere…

Lascia che ti racconti qualche aneddoto.

Un’analisi ad opera di Discovery Digital Networks ha dimostrato che l’aggiunta dei sottotitoli ai suoi video ha fatto aumentare le visualizzazioni del 13.48% nelle prime due settimane e del 7.32% nelle settimane seguenti.

Prendiamo ora ad esempio un’azienda da 130 milioni di visite come DNews: questa raggiungerebbe un totale di circa 10 milioni di visitatori in più (7.32%). Considerando ora il costo dei sottotitoli di ±$8,250 (1100 video di 3 minuti cadauno) e il PPI (guadagno per 1000 visualizzazioni) previsto su YouTube di $1-$10, si evince che DNews otterrà un introito netto che oscilla tra i $10,000 e i 100,000$ in soli 14 giorni!

Livelicker ha messo a confronto 37 pagine web prima e dopo l’aggiunta della trascrizione dello script. Il fatturato è aumentato mediamente del 16% grazie all’aggiunta dello script.

Niente male!

'Ma come si ottengono simili profitti solo grazie ai sottotitoli?

Ti elenco 7 motivi per cui aggiungere i sottotitoli ai tuoi video genera profitto.

1. I VIDEO SOTTOTITOLATI SI POSIZIONANO MEGLIO SUI MOTORI DI RICERCA

‘Cioè mi vuoi dire che i sottotitoli e la trascrizione contano ai fini della visibilità del mio video sul web?

Certo che sì!

Considera la struttura di un articolo sul web: abbiamo un titolo, la firma e il testo che vengono tutti indicizzati da Google.

Un video ha un titolo e forse una descrizione, ma il contenuto resta invisibile per Google. Il modo più semplice per rendere il contenuto del tuo video visibile ai motori di ricerca è includere lo script e i sottotitoli. Diversamente dagli altri elementi del tuo video, sottotitoli e script sono leggibili dai crawler, ovvero i software usati dai motori di ricerca per catalogare i contenuti sul web individuando parole chiave e argomenti trattati. Questo significa che sottotitoli e script permettono al motore di ricerca di assorbire il tuo contenuto multimediale e indicizzarlo.

Nello stesso esperimento di cui ti ho parlato prima, Discovery Digital Network ha provato semplicemente a cercare su YouTube una stringa che non appariva nel titolo, nella descrizione e nemmeno nei metadati del video, ma solo nei sottotitoli. Il video è apparso al quarto posto fra i risultati della ricerca.

2. I SOTTOTITOLI MIGLIORANO IL COINVOLGIMENTO DEI VISITATORI.

I sottotitoli fanno aumentare i tempi di visualizzazione perché coinvolgono il visitatore a prescindere da come questi accede al video. Questo è particolarmente importante nei casi di visualizzazione da smartphone, in cui l’audio è spesso disturbato dall’esterno o malfunzionante.

Altri dati supportano questa tesi: su Facebook la media visualizzazioni per i video sottotitolati aumenta del 12% e PLYMedia ha rivelato che l’80% in più dei visitatori guarda un video coi sottotitoli fino in fondo.

3. LA TRASCRIZIONE MIGLIORA L’OTTIMIZZAZIONE SEO OFF-PAGE

Da un video più lungo generalmente deriva uno script più lungo che puoi usare a tuo vantaggio, dividendolo in più pagine. Ognuna di queste avrà le sue parole chiave basate sull’argomento trattato a quel punto del video.

Ecco alcune idee su come usare uno script ai fini di SEO:

· Scrivi un post sul tuo blog che riassume i punti chiave del video

· Pubblica un e-book che riprende gli argomenti più interessanti del tuo canale video.

· Crea dei grafici utilizzando i dati contenuti negli script

· Produci un’infografica dalle statistiche menzionate nei tuoi video

· Crea una guida in PDF se il tuo video è un tutorial.


4. I SOTTOTITOLI MIGLIORANO LA USER EXPERIENCE

Pensa ai motivi per cui una trascrizione semplifica la vita:

· Uno studente che segue una video-lezione può usare lo script per prendere appunti.

· Un giornalista può trarne dati e citazioni per il suo report oltre ad assicurarsi che lo spelling di nomi particolari o stranieri sia corretto

· Un’informazione su uno specifico argomento può essere trovata facilmente anche in un video di lunga durata.

· Ci sono milioni di persone sorde o con problemi d’udito

I sottotitoli sono essenziali per apprezzare l’utilità dei tuoi contenuti. Garantendo a tutti le stesse opportunità d’accesso verso i tuoi prodotti, il numero di utenti che troveranno e gradiranno il tuo video aumenterà enormemente.

Ricorda: nonostante l’ottimizzazione delle parole chiave abbia ancora un ruolo di grande importanza, i motori di ricerca tendono sempre di più a dare priorità alla user experience per stabilire il posizionamento di una pagina web.

6. I SOTTOTITOLI FAVORISCONO LA COMUNICAZIONE NELL’AZIENDA

La sottotitolazione dal vivo può tornare utile in casi di problemi di audio durante video conferenze, meeting e telefonate.

Come nel caso delle multinazionali, dove la lingua usata è di solito l’inglese, troverai migliaia di persone che danno una presentazione durante un meeting nella loro lingua di provenienza. La trascrizione dal vivo viene trasmessa ai dispositivi in mano ai singoli partecipanti e questo non solo aiuta la comprensione, ma anche a migliorare la conoscenza della lingua parlata. Alla fine del meeting lo script può essere utile a redigere il verbale della riunione, favorire il copywriting e a seguire il video dell’evento una volta caricato su di un sito web.

7. I SOTTOTITOLI FAVORISCONO L’APPRENDIMENTO

Nel 2012 il 94% dei partecipanti ad uno studio del MIT (Massachusetts Institute of Technology) ha confermato l’utilità della trascrizione dei video interattivi, in quanto lo script favorisce la concentrazione e permette un approccio multisensoriale rispettando i tempi d’apprendimento di ogni singolo studente.

Grazie alla trascrizione, la media di visualizzazione dei video educativi nella loro interezza ha un aumento che varia tra il 40% e l’80%.

Chi come molti di noi lavora nel mondo delle lingue sa bene che guardare film sottotitolati è un’ottima pratica per imparare una lingua straniera. Non me ne vogliano i doppiatori (con cui lavoro regolarmente tra l’altro e che quindi ci tengo abbiano lavoro), ma basta mettere a confronto il livello di conoscenza dell’inglese nei paesi dove si guardano film doppiati e in quelli dove si usano i sottotitoli. Dove si parla meglio inglese? In spagna o in Danimarca? In Italia o in Olanda? La risposta la sappiamo tutti.

Ma ci sono molti altri modi in cui sottotitoli e doppiaggio favoriscono la divulgazione culturale e scientifica.

Quali? Ecco alcuni esempi.

Bollywood in India si avvale della sottotitolazione intralinguistica (audio e sottotitoli in hindi) per promuovere l’alfabetizzazione.

La Cina, data la grande varietà di dialetti e di pronunce, fa’ largo uso della sottotitolazione in tv per rendere i programmi televisivi comprensibili al maggior numero di utenti possibile.

In Catalogna da anni si dibatte sull’obbligo imposto ai cinema di avere una minima percentuale di film doppiati o sottotitolati in catalano con l’intento di preservare l’identità locale.

Come vedi, se i tuoi video sono di tipo didattico o divulgativo, i sottotitoli contribuiranno enormemente al loro successo.

Ora che hai letto questi dati così incoraggianti, prova a immaginare quanto potresti guadagnare traducendo i tuoi sottotitoli… sky is the limit!

“Fermo lì! Siamo sicuri che tradurre i sottotitoli non mi penalizzerà sui motori di ricerca?

Una domanda legittima e pertinente.

Google, come altri motori di ricerca, penalizza la ripetizione dei contenuti e i furbetti che cercano di guadagnare col lavoro degli altri (e meno male!);

Tuttavia non ti devi preoccupare perché i contenuti tradotti non vengono classificati come “duplicati” dai motori di ricerca e quindi influiscono positivamente sul tuo posizionamento.

Possiamo dunque affermare che:

La traduzione dei tuoi sottotitoli contribuisce all’ottimizzazione SEO dei tuoi video oltre che alle vendite all’estero.

Dulcis in fundo, alla luce di tutto quel che si è detto finora, non si può che trarre una sola conclusione:

Internet è il mezzo di comunicazione più proficuo in assoluto e i video si stanno imponendo come il più importante strumento di comunicazione e marketing. Le aziende che vogliono restare al passo e competere nel mercato globale non possono fare a meno di includere video multilingue nelle loro strategie di branding e advertising. Questo è possibile tramite l’uso di sottotitoli multilingue e doppiaggio.

In poche parole:

Con i sottotitoli si guadagna e pure bene, ancor di più se tradotti in più lingue!

Ti ringrazio di cuore per aver letto questo lungo post e ti chiedo solo un favore.

Se questo articolo ti è piaciuto potresti condividerlo. Per me sarebbe una bella gratificazione dopo l’impegno messo per realizzarlo.

Se poi vuoi dire la tua oppure chiedere un chiarimento, scrivi un commento o contattami.

Farò quel che posso per risponderti.

A presto.


Comments on this article

Knowledgebase Contributions Related to this Article
  • No contributions found.
     
Want to contribute to the article knowledgebase? Join ProZ.com.


Articles are copyright © ProZ.com, 1999-2017, except where otherwise indicated. All rights reserved.
Content may not be republished without the consent of ProZ.com.